hotel numana parco
logo def 02
Nome e cognome non validi
Indirizzo e-mail non valido
Data di arrivo non valida.
Data di partenza non valida.
Seleziona numero degli ospiti.
Accetta informativa sulla privacy.
Valore non valido
Valore non valido
Richiedi disponibilità online
Nome e cognome non validi
Indirizzo e-mail non valido
Seleziona numero degli ospiti.
Accetta informativa sulla privacy.
Valore non valido
Valore non valido

Oppure chiama il: +39 071 9330623

Parco del Conero

Numana | Dintorni | Cosa Fare | Foto | Video

Il Monte Conero (alt 572 m), deve il suo nome al corbezzolo (al greco Komaros) pianta che regna incontrastata nella zona. Si tratta, insieme a quello del Gargano, del principale promontorio italiano dell’Adriatico, e vanta le rupi marittime più elevate dell’intera costa orientale (oltre i 500 metri). Il Parco regionale del Conero è stata la prima area protetta istituita nelle Marche (1987). L’escursionismo, attraverso i numerosi sentieri, permette di apprezzare al meglio piante e animali, nella sempreverde macchia mediterranea. Il birdwatching nel Parco del Conero, l’osservazione degli uccelli migratori, facilita la scoperta di sorprendenti strapiombi a picco sul mare. E’ possibile percorrere i sentieri a piedi o in mountain bike. Nel pieno rispetto del territorio, il Parco del Conero è circondato da una notevole rete di strutture ricettive (villaggi, hotel, residence, bed and breakfast, camping, case vacanze, appartamenti in affitto, agriturismi) che garantiscono ogni comfort al visitatore e gli consentono di godere appieno del mare della Riviera del Conero e delle bellezze del Monte e del Parco.